< WEBFORMAT PRIMA IN ITALIA AD OTTENERE LA CERTIFICAZIONE TYPO3 INTEGRATOR
Data: 05.06.2009

Versione alpha 1 di FLOW3 1.0.0

Il FLOW3 Core Team annuncia la Prima versione alpha di FLOW3


Dopo due anni e mezzo di sviluppo, il FLOW3 Core Team ha il piacere di rilasciare FLOW3 1.0.0 alpha 1, che segna l’inizio di una serie di release in versione alpha nei prossimi mesi.

E’ possibile scaricare il framework di FLOW3 1.0.0 alpha 1 al seguente indirizzo: flow3.typo3.org/download

Breve introduzione a  FLOW3

FLOW3 è un framework PHP che introduce i principi di sviluppo moderni come il Dependency Injection, Aspect-Oriented Programming e il Domain-Driven Design, nel mondo PHP.

Il suo scopo principale è di togliere allo sviluppatore il peso di scrivere il codice strutturale, in modo da permettergli di focalizzarsi sugli effettivi criteri di business.

FLOW3 è adattato per tutti i tipi di applicazioni PHP standalone, così come per i plugin della prossima versione  5 di TYPO3.

I più popolari frameworks PHP, sono infatti librerie di codici, che di fatto, danno allo sviluppatore una responsabilità limitata ai concetti generali. Sebbene FLOW3 possa essere configurato per adattarsi a diverse esigenze, è  anche dotato di una serie di  convenzioni intuitive che permettono lo sviluppo di un’applicazione, dalle sue basi,  in pochissimo tempo.

Questa versione, inoltre, contiene già molte delle caratteristiche e delle API che erano state pianificate per la versione finale, la 1.0.0.

Gli sviluppatori sono invitati a iniziare i propri esperimenti con le applicazioni basate su FLOW3, senza temere che le interfacce e i concetti possano cambiare improvvisamente.

Novità di FLOW3 1.0.0 alpha 1:

  • la Dependency Injection e il Supporto alla Programmazione Orientato agli oggetti (OOP), che per la prima volta sono inclusi in un framework PHP;
  • il Caching Framework (che supporta tra l’altro File, APC e Memcache backends);
  • il transparent Object Persistency (imagazzina gli oggetti nell’archivio  documenti PHPbasato su JSR-283);
  • il  template engine "Fluid" avanzato;
  • il File Monitor (che individua le modifiche al codice e ripulisce automaticamente il sistema di caches);
  • la distribuzione di default che fornisce una guida usabile per agevolare i primi approcci con l’applicazione FLOW3;

Inoltre, è stato integrato uno strumento di ricerca nella documentazione, che permette, in modalità offline, di effettuare ricerche nel manuale d’istruzioni incluso.

Il team di FLOW3, in circa tre settimane, ha risolto quasi 80 tickets che riguardavano il miglioramento dell’usabilità e i bug fixes. Attualmente, il team, sta lavorando alla risoluzione delle rimanenti problematiche.

Siccome FLOW3 richiede la versione PHP 5.3, che non ha ancora un rilascio finale, il team ha pubblicato delle istruzioni  che possono essere utilizzate per diverse piattaforme, al fine di facilitare l’esecuzione di test su FLOW3.

Alpha

Come per  ogni versione alpha, FLOW3 1.0.0-alpha1 non è consigliato per l’utilizzo in produzione: al momento le prestazioni non sono ancora ottimali, consuma molta memoria e non ha ancora subito una revisione completa sulla sicurezza.

 Quest’ultime problematiche, saranno analizzate nella prossima versione alpha.

Il team confida che  FLOW3 1.0.0 Final diventerà un framework solido, ottenendo delle buone prestazioni anche in ambienti di produzione.

Prossima versione

Le caratteristiche e le problematiche trattate nella prossima versione alpha dipenderanno soprattutto dai  feedback degli utenti e dalle esigenze del team di sviluppo per TYPO3 versione 5.0.

La nuova versione FLOW3 1.0.0 alpha 2 sarà pronta il 1 Luglio 2009.

Il feedback degli sviluppatori

Tutti gli sviluppatori sono invitati ad inviare le proprie opinioni in merito a:

  •    esperienza personale con questa versione;
  •    aspetti positivi e negativi;
  •    caratteristiche ricercate o implementabili

Le opinioni sono condivise nella mailing list, sul canale IRC e su twitter.

Per maggiori dettagli:flow3.typo3.org/get-involved/