< TYPO3 "accende la passione" sul nuovo sito shirley.it
Data: 07.03.2005

TYPO3 association al CeBIT di Hannover

Con oltre 122 000 installazioni, il progetto di successo Open Source è il nuovo protagonista nel settore europeo dei CMS.


07.03.2005 - Con oltre 122 000 installazioni, il progetto di successo Open Source è il nuovo protagonista nel settore europeo dei CMS.

Per la prima volta, l'associazione TYPO3 si presenta davanti al grande pubblico. Alla più grande manifestazione fieristica europea, CeBit, l'associazione rende pubblica l'organizzazione all'interno del progetto Open Source. Tutti gli interessati e gli sviluppatori hanno l'immediata opportunità di diventare membri, e quindi sostenitori.

L'obiettivo principale fissato dall'associazione, fondata nel Novembre del 2004, è lo sviluppo costante del software e il perseguimento della conformità di TYPO3 allo standard dei software internazionali. Questo è un segnale chiaro per coloro che scelgono un CMS Open Source. La struttura organizzativa del progetto Open Source sarà l'interlocutore ufficiale per le questioni legali e finanziarie. Inoltre L'Associazione TYPO3 continuerà ad occuparsi del controllo della qualità dello sviluppo internazionale, vigilando sulla certificazione dei lavori eseguiti da sviluppatori e agenzie.

Dagli USA all'Austria - ultime notizie dal mondo TYPO3

Non sono solo gli allevamenti equini della razza austriaca più conosciuta, la Lipizzaner, ad essersi inseriti nel web attraverso TYPO3. Anche Henkel, società mondiale con sede in Germania, si è convertita all'Open Source affidando il branding dei suoi prodotti adesivi (Pattex, Pritt, Ponal, etc.) al vantaggioso CMS danese. Da parte sua, un'agenzia di credito e assicurazioni [Sparkassen direkt Versicherung] ha dimostrato attraverso un analisi professionale, l'impressionante efficienza di TYPO3: con più di 400 000 visite al mese e più di 100 000 iscritti alla newsletter, TYPO3 ha aumentato la performance e la velocità dei servizi analizzati del 25%.

L'Open Source sta fiorendo anche nel settore pubblico. Proprio in questa settimana, sei città danesi hanno scelto TYPO3 dopo un'estesa valutazione. Ora Heemskerk, Bloemendaal, Ijmuiden, Velsen, Uitgeest and Beverwijk offrono ai loro 200 000 cittadini servizi e interessanti soluzioni professionali a livello di prezzo "Open Source".

Nella "Virtual City hall Muensterland 2005" questo livello di efficienza esiste già, con i più alti standards di accessibilità e usabilità per circa 283 000 abitanti delle città e delle province della regione. L'università di Muenster ha definito il servizio ai cittadini "esemplare". L'estensione denominata "civserv" permette la visualizzazione dei servizi amministrativi per temi e percorsi secondo il punto di vista del cittadino: servizi burocratici alla persona, gruppi di utenti, entità organizzative, ordine alfabetico. Nella sezione "Amministrazione online" più di 250 servizi amministrativi del distretto possono essere ricercati dalla "demolizione dei palazzi", "ai comunicati stampa", all'"ammissibilità di veicoli importati".

Contemporaneamente, TYPO3 sta esplodendo nelle università americane. Per nominarne solo alcune, istituzioni scolastiche molto conosciute come la Stanford University, Johns Hopkins University e l'Unviersity of Rhode Island si sono completamente convertite al CMS Open Source TYPO3 (ulteriori informazioni si trovano su http://edu.typo3.com).

CHE COS'E' TYPO3

TYPO3 è un sistema di gestione dei contenuti gratuiti installato in più di 122 000 internet server in tutto il mondo. E' stato tradotto in 40 lingue ed è in costante sviluppo in ben 50 paesi da parte di una comunità di sviluppatori internazionali di circa 19 000 persone. Marchi molto conosciuti tra i quali DaimlerChrysler, Volkswagen, EDS, UNESCO e numerose università e organizzazioni pubbliche hanno scelto TYPO3. Ulteriori informazioni sono disponibili nei siti web di TYPO3. Visitate lo stand TYPO3 dal 10 al 16 Marzo al Cebit di Hannover (hall 3, stand E31).

Autore: Sabina Loicht | TYPO3 Association | Ufficio stampa

Traduttore tedesco-inglese: Carl Godfrey | plan2net